GreciaCEFALONIAGrecia

Myrthos, Argostoli, Makris Gialos



Home

Periodo: luglio
Durata: 2 notti
Temperatura: min 25°C - max 36°C

ARGOSTOLI

Il centro principale dell'isola e Lassi

Cefalonia è molto ben collegata all'Italia con voli low cost: questo, la bellezza dei luoghi, la cortesia della gente e il fatto che sia anche abbastanza economica la rendono l'ideale per un weekend al mare. Appena arrivati in aeroporto la cosa migliore da fare è noleggiare un veicolo (un'auto o ancora meglio uno scooter) vista l'estensione dell'isola (oltre 780 kmq). In pochi km si raggiungono diverse località per trovare alloggio: Lassi, piccolo paese sulla strada per Argostoli, offre ad esempio molte soluzioni. Dal nostro alloggio si vede un bel panorama, addirittura fino alla famosa Lanterna di San Teodoro o Fanari Lighthouse.




Lasciandosi alle spalle i tanti locali sulla strada principale di Lassi, si arriva dopo circa 3 km al centro principale dell'isola, la città di Argostoli. Situata su un'insenatura naturale, non è molto popolosa ma nei mesi estivi brulica di turisti, specie nelle ore serali. Si arriva sulla grande Piazza Vallianou, da cui parte il Lithostroto: un tranquillo vialetto pedonale che rappresenta il centro del paese.


MYRTHOS

Spiaggia ideale per rilassarsi

Partendo da Lassi, in 40 minuti circa si può raggiungere la bellissima spiaggia di Myrthos, considerata una delle più belle del Mediterraneo. Per arrivarci si contorna dapprima il golfo su cui si affaccia Argostoli, compreso il ponte pedonale che rende la parte finale del golfo una specie di laguna. Al centro del ponte sorge un piccolo obelisco.



Per raggiungere la nostra destinazione si passa poi per belle strade in altura, scavate nella roccia delle montagne, su cui si vedono numerosi sassi crollati dalle pareti. Una stradina in discesa e tutta curve si apre su un bellissimo scenario: la spiaggia di Myrthos, di sabbia e ciottoli, contornata da due ali di roccia.



Alla fine della strada si può parcheggiare gratuitamente all'ombra della parete rocciosa (dove si sente molto forte l'eco delle onde del mare, una sensazione strana e suggestiva). La spiaggia è molto ampia e nonostante ci siano alcune file di ombrelloni non si ha mai l'impressione di affollamento. Noi, nel periodo in cui ci siamo stati, non abbiamo neanche pagato per utilizzare un ombrellone e due sdraio.



Il bagno è molto piacevole: l'acqua di colore azzurro intenso è calda e il fondale di ciottoli degrada rapidamente. Può capitare di vedere una leggerissima schiuma sull'acqua se c'è stato mare grosso dei giorni precedenti. Per pranzare bisogna risalire la montagna perchè in spiaggia non c'è nemmeno un bar. Pochi km e sono a disposizione diverse taverne.


MAKRIS GIALOS

La spiaggia più vicina ad Argostoli

Situata molto vicino ad Argostoli, a Lassi e all'aeroporto, la spiaggia di Makris Gialos unisce la bellezza delle acque alla praticità della sua posizione. Noi scegliamo questa spiaggia, tra le tante possibilità che l'isola offre, proprio perchè ci consente di ottimizzare il tempo a disposizione, preferendola ad Antisamos, che in un primo momento avevamo previsto ma che dista circa 30 km dal centro di Argostoli. Parcheggiamo in una stradina e scendiamo in spiaggia tramite una ripida scaletta: ci porta sul lato più stretto della spiaggia che oltre le rocce si allarga. Sulla sabbia molto soffice ci sono poche file di ombrelloni: si sta abbastanza stretti ma ci si può accontentare dello spazio che è sufficiente per tutti.



Prendiamo per 8€ un ombrellone e due sdraio e facciamo subito il bagno per rinfrescarci, visto il sole cocente. L'acqua è limpida e di un bel colore. Ci rilassiamo anche ammirando il panorama sull'isoletta di Vardiani.



Lungo la scalinata c'è la possibilità di prendere qualcosa da mangiare e da bere.


CONSIGLI DI VIAGGIO


Dove abbiamo dormito

Kappatos Studios and Apartments, Lassi - ESSENZIALE E COMODO. Una villetta con poche camere, molto ben tenuta. Situata in buona posizione, in una traversa in salita della strada principale, è ideale come punto di partenza per andare alla scoperta dell'isola. La proprietaria, molto gentile e premurosa, abita al piano di sotto. Buona la pulizia, il confort e il rapporto qualità/prezzo. Unico neo, il wifi un po' ballerino.


Dove abbiamo mangiato

Nefeli Restaurant, Lassi - NELLA NORMA. È situato lungo la via principale di Lassi. Nonostante l'ora tarda ci hanno accettato con gentilezza e abbiamo mangiato sotto una grande e bella pergola. Menù tipico greco, con porzioni abbondanti e di buona qualità. Conto nella norma di Cefalonia (35€ in due, senza vino)

Mel's, Lassi - TROPPO CARO. Ci siamo stati per colazione, seguendo le recensioni di Trip Advisor. Buona la qualità del cibo: abbiamo preso un pezzo di torta alla ciliegia, un buono yogurt greco con miele e frutti rossi e due limonate fatte in casa. Peccato per il prezzo: decisamente troppo alto rispetto alla media. Esagerato.

Bar Taverna La Pergola, Myrthos - GENUINO. Deliziosa taverna a conduzione familiare vicino all'inizio della traversa per scendere alla spiaggia di Myrthos. Menù forse un po' troppo esile, molti piatti in lista non erano disponibili, ma ciò che c'era e abbiamo preso era genuino. Al solito, ci hanno offerto le salse come antipasto, l'anguria e un liquore tipico a fine pasto. Gentilissimi i proprietari, una famiglia greca con padre, madre e figlio, con cui abbiamo piacevolmente chiacchierato a fine pranzo. Prezzo davvero conveniente.

Phaedra Restaurant, Lassi - NELLA MEDIA. Ristorante con menù tipico greco ancora una volta sulla via principale di Lassi. Solito schema con i tavoli all'aperto ma sotto una grande pergola. Ampio menù e qualità discreta. Prezzi in linea con la media (circa 40€ in due, senza vino).

Deli Fresh, Lassi - SODDISFACENTE. Buona colazione in una specie di chioschetto con qualche tavolino. Molto colorato, ha un ampio menù. Prezzi buoni

Makris Gialos Bar, Spiaggia di Makris Gialos - BUONO. Piccolo chioschetto con tavolini all'ombra vista mare, risalendo qualche gradino dalla spiaggia. Fast food con piatti preparati al momento, bevande fresche e dolci. Gentili ed economici.


Consigli utili

Noleggiate uno scooter: il noleggio è economico e unito ad un bagaglio leggero, visto che quello che serve per stare a Cefalonia è veramente poco, è sicuramente la soluzione migliore per girare l'isola.

Portate con voi soldi in contanti: generalmente le carte sono accettate ma qualche negoziante potrebbe preferire i contanti.

In spiaggia, specialmente a Myrthos, prendete un ombrellone: il sole è davvero cocente e la forma a conca della spiaggia ne amplifica l'effetto.

Standard elettrico: Presa d tipo F (le prese italiane a 2 poli si usano tranquillamente)



Non può mancare in valigia

Costume da bagno e attrezzatura da spiaggia
Scarpe da mare: alcune spiagge hanno il fondo di ciottoli
Macchina fotografica
Una mappa dell'isola



Da non perdere

La spiaggia di Myrthos: un vero spettacolo, una delle più belle spiagge del mediterraneo.
Cibo: kleftiko (agnello cucinato al cartoccio con verdure e feta), la vera insalata greca, le olive, lo yogurt greco con miele, dolmadakia (involtini di foglia di vite)



Spesa



Per questo viaggio ringraziamo: Giorgio, di Ainos Bikes Kefalonia (http://ainosbicycles.gr/it/) per l'ottimo servizio di noleggio e la estrema gentilezza e cortesia, una persona davvero piacevole che parla benissimo l'italiano. Poi la signora proprietaria dell'appartamento dove abbiamo alloggiato, molto gentile, e lo steward Matteo, per la chiacchierata durante il volo di andata.